Blog

17Gen, 15

Le cartelle esattoriali di importo pari o inferiore a 300 euro verranno automaticamente azzerate da Equitalia: questo è quanto disposto dall’art. 2 comma 52 della legge di Stabilità 2015.

Saranno, in altre parole, “automaticamente eliminate” tutte le cartelle esattoriali emesse dalle Agenzie di riscossione di vecchia data e che riportano un debito pari o inferiore a 300 euro. Ad usufruire del condono saranno, quindi, i debitori per le vecchie cartelle mentre quelle datate ad esempio 2014 dovranno essere comunque pagate a prescindere dall’importo. Secondo la nuova sanatoria il tempo medio stimato per il recupero degli arretrati è, infatti, di 3 anni. Se entro il detto termine di 3 anni dalla notifica della cartella Equitalia non fosse riuscita a riscuotere quanto dovuto, la cartella verrebbe automaticamente dichiarata inesigibile e quindi non riscossa.

Equitalia sarà dunque obbligata a tentare di recuperare in primis le somme dei ruoli più recenti in ragione della maggiore possibilità di ottenerne il pagamento ed a rinunciare a quelli di più vecchia data.

Altra importante precisazione è che il condono dei debiti sotto ai 300 euro sarà automatico: non sarà necessario, dunque, presentare alcuna istanza o compilare alcun modulo perché il debito verrà cancellato d’ufficio come inesigibile e portato a perdita nel bilancio dell’ente creditore.

Inoltre, rientrerà nel condono il singolo importo e non dovrà considerarsi la sommatoria delle cartelle: in altre parole se il contribuente ha ricevuto più cartelle esattoriali, ciascuna delle quali di importo pari o inferiore a 300 euro, potrà non pagarne nessuna.

»» RICHIEDI CONSULENZA SU QUESTO ARGOMENTO ««

Lascia un commento!

Commenti (2)

  • Postato da Dante Sabatino on maggio 8, 2015 at 02:36 pm

    La sanatoria vale anche per quelle cartelle che Equitalia ha unificato in un’unica cartella di importo superiore a 300 euro?

    Reply
    • Postato da Paolo A. Scarascia on maggio 8, 2015 at 06:21 pm

      Gent.le sig. Sabatino,
      in linea generale, la risposta alla Sua domanda è NO. Tuttavia, per fornirLe una risposta più adeguata e precisa, avremmo necessità di visionare le cartelle a cui fa riferimento.
      Grazie e buona serata
      legale-online.net