Tutti i post nel Blog

14Mar, 11

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 46/11, dichiarando costituzionalmente illegittimo l’art. 6 del D.P.R. 156/73, ha di fatto sancito la responsabilità dell’Amministrazione Postale Pubblica per il ritardato recapito delle spedizioni effettuate con il servizio “posta celere”. Da un punto di vista pratico, ciò significa che Poste Italiane S.p.a. sarà obbligata non solo al rimborso ... more

9Mar, 11

La Cassazione Penale, con la sentenza n. 715/10, ha stabilito che risponde del reato di “disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone” (art. 659 C.p.) il proprietario di un cane che, ripetutamente ed in modo molesto, abbaia nelle ore notturne disturbando il riposo dei vicini. Non sarà necessario dimostrare che il proprietario avesse intenzione ... more

28Feb, 11

Con la sentenza n. 1226/2011 la Cassazione Penale, confermando il proprio precedente orientamento, ha ribadito che la responsabilità del datore di lavoro per infortuni accorsi ai propri dipendenti a causa di macchinari difettosi, non può essere esclusa per il solo fatto che sui macchinari stessi sia presente il marchio CE. Onere del datore di lavoro, ... more

24Feb, 11

La Corte di Cassazione, a Sezioni Unite, con la sentenza n. 1768/2011 ha risolto il contrasto giurisprudenziale in materia di effetti del giudicato penale nell’ambito del giudizio civile incardinato per il risarcimento del danno, ribadendo il principio dell’autonomia dei due giudizi. La Suprema Corte ha stabilito che hanno efficacia di giudicato nel giudizio civile le ... more

23Feb, 11

Nel determinare l’ammontare dell’assegno di mantenimento che un coniuge deve corrispondere all’altro a seguito di separazione, il Giudice deve tener conto dell’effettivo godimento della casa coniugale. La Cassazione Civile (sentenza n. 26197/10) ha infatti chiarito che nel concetto di reddito devono essere ricompresi non soltanto gli introiti in denaro, ma anche tutte le altre utilità ... more

21Feb, 11

La semplice prova che il coniuge abbia intrattenuto una relazione extraconiugale non è sufficiente ad ottenere l’addebito della separazione a suo carico. La Cassazione Civile (sentenza n. 25560/10) ha infatti chiarito che è indispensabile dimostrare il nesso causale tra “la violazione dei doveri coniugali e la crisi dell’unione familiare”. In altre parole è necessario dare ... more

15Feb, 11

Con il D.L. 178/2010 è stato istituito il “Registro Pubblico delle Opposizioni” a tutela dei cittadini, il cui numero sia presente negli elenchi telefonici pubblici, che decidono di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato. Semplicemente inserendo il proprio nominativo nel suddetto Registro si impedirà alla aziende di telemarketing ... more

14Feb, 11

La Cassazione Civile (sentenza n. 186/11) ha stabilito che non possono essere affissi negli spazi condominiali comuni avvisi contenenti informazioni sulla posizione debitoria dei condomini verso il condominio. La Suprema Corte ha motivato tale decisione precisando che, pur avendo i condomini diritto di conoscere le posizioni debitorie degli altri soggetti, tali indicazioni non possono essere ... more