Tutti i post nel Codice della strada e Trasporti

4Dic, 15

Chi guida in stato d’ebbrezza può essere sottoposto al prelievo del sangue ai fini dell’accertamento del tasso alcolemico: gli artt. 186 e 186 bis del Codice della Strada prevedono infatti la possibilità per gli organi di Polizia stradale, in ogni caso di incidente ovvero quando abbiano altrimenti motivo di ritenere che il conducente del veicolo ... more

30Nov, 15

L’automobilista che rifiuta l’ alcoltest non può, per ciò solo, considerarsi ubriaco con la conseguenza che non potrà comminarsi allo stesso l’aggravante di aver causato l’incidente prevista per il reato di guida in stato di ebbrezza dall’art. 186 comma 2-bis del Codice della Strada. Tanto ha stabilito la Cassazione Penale a Sezioni Unite con la ... more

11Nov, 15

L’art 126 bis CdS (Codice della strada) impone al proprietario del veicolo di fornire all’organo di polizia che ha accertato la violazione, entro 60 giorni dalla data di notifica del verbale di contestazione, i dati personali e della patente del conducente al momento della commessa violazione. Il proprietario del veicolo che omette, senza giustificato motivo, ... more

9Gen, 15

Con la Sentenza n. 85056/14 la Cassazione civile ha sancito che il verbale degli agenti accertatori il quale attesti il superamento del limite di velocità è dotato di fede privilegiata fino a querela di falso. Questo significa che la contravvenzione è comunque legittima anche se manca la documentazione fotografica dell’infrazione contestata. La Suprema Corte ha ... more