Tutti i post nel Famiglia e successioni

1Dic, 15

Non ha diritto all’ assegno di mantenimento la moglie che, pur avendo sempre svolto in costanza di matrimonio solo le attività casalinghe, abbia però in astratto la capacità di andare a lavorare. Tanto ha stabilito la Corte di Cassazione Civile con la recente Sentenza n.11870/2015 confermando l’orientamento ormai consolidato della giurisprudenza nell’applicare un maggior rigore ... more

30Apr, 15

Se i coniugi gestiscono insieme un’attività imprenditoriale ed uno dei due ha un atteggiamento dispotico e prevaricatore nei confronti dell’altro, questo potrebbe giustificare la proposizione e l’accoglimento della richiesta di addebito dell’eventuale separazione personale. E’ quanto stabilito dalla Cassazione Civile, VI sezione, con la Sentenza n. 8094 del 22 aprile 2015 nella quale si legge: ... more

2Apr, 15

Le famiglie con determinati requisiti di composizione e reddito, potranno ottenere dall’Inps l’assegno per il nucleo familiare previa autorizzazione del Comune di  residenza. Ne possono beneficiare: – i nuclei familiari composti da cittadini italiani e dell’Unione europea residenti nel territorio dello Stato italiano; – i cittadini di Paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo; ... more

19Mar, 15

L’art. 12 del D.L. 132/14 ha introdotto importanti novità finalizzate alla “semplificazione dei procedimenti di separazione personale e divorzio”. Il Decreto è stato convertito in Legge dalla L. 162/14 entrata in vigore l’11.11.2014. Se i coniugi sono d’accordo nell’intenzione di separarsi e non hanno figli, potranno presentarsi di fronte al Sindaco del Comune di residenza ... more

27Feb, 15

Se il Disegno di Legge sulla concorrenza approvato il 20 febbraio 2015 dal Consiglio dei Ministri dovesse superare l’iter parlamentare, atti e dichiarazioni aventi ad oggetto la cessione o la donazione o comunque la costituzione o la modificazione di diritti sui beni immobili ad uso non abitativo potranno essere stipulati, mediante scrittura privata autenticata, in ... more

9Gen, 15

La Corte di Cassazione, con la rivoluzionaria sentenza n. 162 del 9 aprile 2014, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 4, comma 3 Legge 40/2004 in materia di procreazione medicalmente assistita (fecondazione eterologa) “nella parte in cui stabilisce il divieto del ricorso a tecniche di procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo, qualora sia stata diagnosticata una patologia ... more